Condividi su:
Stampa articolo

Checkup fitness

21/04/2018

FITNESS    CHECKUP……

 

…QUANTO  SEI IN  FORMA?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CHECKUP  FITNESS

 

 

Con il termine inglese di "fitness" si intende " l'essere in forma",il sentirsi bene ,e ciò quindi, comporta uno stato fisico non solo di salute, intesa come assenza di malattia,ma uno stato di "grazia" dove le capacità dell'organismo di reagire a certi stimoli esterni stressanti sono al meglio.Si comprende come ciò sia importante sia per la vita di tutti i giorni sia per lo sport.Inoltre essere in forma fisicamente contribuisce a ridurre l'incidenza dei disturbi ipocinetici(ipertensione,ateroscelosi,cioè accumulo di grasso nelle arterie,diabete tipo2,obesità,dolori lombari.Le qualità fisiche che concorrono a determinare il fitness  sono:

RESISTENZA CARDIORESPIRATORIA(VO2MAX)

E' la capacità del sistema cardiorespiratorio di  trasportare e usare ossigeno;quindi influisce in maniera determinante

sulla capacità di un individuo di svolgere uno sforzo fisico prolungato.SI misura tramite il VO2MAX calcolato tramite un test da sforzo(STEP TEST).Altri indicatori importanti

di efficenza sono LA FREQUENZA CARDIACA A RIPOSO

E DOPO SFORZO (quest’ultima per quantificare la capacità di recupero)

FITNESS RESPIRATORIO(FEV1,FVC)*

E' la capacità di assumere ossigeno ed è legato ai valori

di picco espiratorio al minuto(FEV1) e di capacità vitale(FVC) dei polmoni.

FITNESS CIRCOLATORIO(PA. SYS/DIA, FC)

E' indicato dai valori di pressione arteriosa massima(SISTOLICA) e minima(DIASTOLICA) nonchè dal valore della frequenza cardiaca a riposo(FC).

BMI

E' l'indice di massa corporea,dato dal peso diviso il quadrato dell'altezza,e indica approssimativamente se si è in sovrappeso o no.

COMPOSIZIONE CORPOREA(FAT,FFM,BMR)

indica in quale percentuale  di grasso(FAT),massa magra

(lean o FFM)il nostro peso è composto.In relazione ai valori di massa magra si risale al consumo calorico giornaliero

per il solo mantenimento della stessa e delle funzioni vitali a riposo.(BMR)

RAPPORTO VITA/FIANCHI

la distribuzione del grasso può essere predittiva per il rischio di malattie cardiovascolari(è rischioso l'accumulo di grasso a livello toraco-addominale).

FLESSIBILITA'

e' definita dalla possibilità di muovere le articolazioni lungo tutto l'arco di movimento.Viene presa come standardizzazione la flessibilità dell'articolazione Coxofemorale anche perchè un valore basso  è indice di problemi a livello della colonna lombare(lombalgia,ernia)

RESISTENZA MUSCOLARE

E' la capacità dei muscoli di contrarsi ripetutamente in maniera submassimale.Viene presa in considerazione la resistenza dei muscoli addominali(SITUP) e dei pettorali

(Phusup).

FORZA *

E' la capacità di un muscolo di esercitare una singola contrazione massimale.Di solito si misura la forza dei bicipiti o dei quadricipiti o della presa.

*facoltativo

PUNTEGGIO FINALE*

Viene redatto un punteggio finale con giudizio sulla propria forma fisica attuale.

Da tener presente che il VO2max  e aumentabile solo del 10-20%.

L'ALLENAMENTO E UNO STILE DI VITA SANO DETERMINANO L'AVANZAMENTO DEL PROPRIO GRADO DI FITNESS FISICO E IN ULTIMA ANALISI DELLA PROPRIA SALUTE,PERMETTENDO POI TRAMITE CHECKUP PERIODICI IL CONTROLLO DELL'ALLENAMENTO STESSO.
Buon Lavoro